Il romanzo del legno

Pulire il legno antico e intervenire nel modo giusto risulta molto importante per mantenerlo “vivo” e per evitare di fargli perdere la sua bellezza.

La prima operazione, sia per i pavimenti in legno antico che per i rivestimenti e l’arredamento, è l’eliminazione della polvere (da eseguirsi, per i pavimenti con il normale aspirapolvere, mentre per il resto con un panno morbido).

E’ poi necessario lavare la superficie con acqua, usando un panno umido ma ben strizzato. Se necessario, si possono utilizzare detersivi neutri non schiumosi.

Si può ricorrere anche a prodotti naturali. Se, ad esempio, il pavimento è molto sporco, lo si tratta con una miscela di limone (20 gocce) e di olio d’oliva (100ml); il limone, infatti, è un ottimo sgrassante, mentre l’olio d’oliva rende lucido il pavimento. Per l’arredamento in legno antico è consigliabile usare aceto, ma anche il limone, e l’olio d’oliva (in proporzione: ¼ di aceto e ¾ di olio); anche l’aceto, al pari del limone, elimina il grasso, mentre l’olio dà vivacità.

N.B. Macchie di pennarello (è un classico se ci sono bambini in casa !): per prima cosa si passa sulla macchia acqua con sale, che elimina in gran parte il colore del pennarello, poi si usa il sapone di Marsiglia; nel caso rimanga ancora un po’ il segno, la macchia va trattata con bicarbonato e succo di limone.

CONSIGLI

1) Una volta posato il pavimento in legno antico, è importante, per una sua conservazione ottimale, che nel locale rimangano pressoché inalterate le condizioni climatiche: temperatura tra i 18° e i 22°, tasso di umidità tra i 45° e i 65°.

2) L’ambiente va arieggiato.

3) Non coprire a lungo il pavimento con tappeti, perché la parte coperta tende ad assumere una colorazione diversa. Nel caso ciò accada, bisogna lasciarlo “libero” per qualche tempo, in modo che il legno antico possa riprendere il colore originario.

4) Usare strofinacci a pelo lungo se la superficie del legno antico è ruvida, a pelo corto se è liscia.

5) Per togliere macchie utilizzare una spugna bagnata imbevuta di detergente; se si è in presenza di sporco ostinato, rimuoverlo con detergente puro.

6) Evitare prodotti aggressivi come alcool, candeggina, ammoniaca.

7) Seguire sempre, nella pulizia, le venature del legno.

Se trattati con cura, i vostri pavimenti, rivestimenti, mobili in legno antico manterranno intatto il fascino e il calore che sanno trasmettere grazie alla loro storia.

Al fine di portare le persone interessate alla scoperta del fascino del legno antico di recupero abbiamo creato uno spazio dedicato alle news, suddiviso in due sezioni.

La prima, denominata “Il romanzo del legno” raccoglie informazioni sulla storia e il pregio del legno antico, sulle caratteristiche delle varie tipologie, sulle diverse possibilità di utilizzo; non mancano poi alcune notizie curiose che contribuiscono ad alimentare l’interesse per questo materiale.

La seconda sezione descrive “La lavorazione del legno antico”, ed è rivolta in modo specifico a chi è interessato ad utilizzare nelle costruzioni e/o nell’arredamento il legno di recupero.
Qui presentiamo, passo dopo passo, anche attraverso immagini, le varie fasi, dal recupero del legno da vecchie strutture non più utilizzate ai procedimenti che lo restituiscono alla bellezza di un tempo, per poi giungere alla realizzazione del prodotto finito.

Vi portiamo per mano sulla strada del recupero del legno antico, per capire come da un tronco o da una tavola “vecchia, nera, ammuffita” si ricavino, grazie ai vari step di lavorazione, splendidi pavimenti, rivestimenti, tavoli con intarsi, venature, colori tali da arricchire e rendere caldo e accogliente qualsiasi ambiente.


Il romanzo del legno

  • L’UOMO E IL LEGNO
    Il legno, come la pietra, è uno dei materiali che l’uomo ha trovato in natura fin dall’inizio della sua esistenza e di cui ha subito usufruito […]
  • GALLERIA DI ANTICHI ATTREZZI PER LA LAVORAZIONE DEL LEGNO
    Un tempo il legno veniva lavorato manualmente, con l’impiego di strumenti e di attrezzi, anch’essi fatti a mano, che coadiuvavano l’abilità e l’ingegno del falegname nella […]
  • I SITI DI RECUPERO DEL LEGNO ANTICO
    Il nostro lavoro di recupero del legno antico inizia con la ricerca della costruzione da demolire. E’ una ricerca minuziosa e accurata: si tratta di valutare, […]
  • CURIOSITÀ SUL LEGNO (1° parte)
    Venezia fu costruita sull’acqua come se si trattasse di una palude poco profonda; le zone da edificare vennero perciò solidificate piantando pali di larice o di […]
  • CURIOSITÀ SUL LEGNO (2° parte)
    Il legno è un materiale vivo: un famoso detto afferma che “se non si muove non è legno” (forse per giustificare eventuali difetti dei pavimenti ….!). […]
  • LA MANUTENZIONE E LA PULIZIA DEL LEGNO ANTICO
    Pulire il legno antico e intervenire nel modo giusto risulta molto importante per mantenerlo “vivo” e per evitare di fargli perdere la sua bellezza. La prima […]

La lavorazione del legno antico


28 Agosto 2020

LA MANUTENZIONE E LA PULIZIA DEL LEGNO ANTICO

Pulire il legno antico e intervenire nel modo giusto risulta molto importante per mantenerlo “vivo” e per evitare di fargli perdere la sua bellezza. La prima […]
14 Luglio 2020

CURIOSITÀ SUL LEGNO (2° parte)

Il legno è un materiale vivo: un famoso detto afferma che “se non si muove non è legno” (forse per giustificare eventuali difetti dei pavimenti ….!). […]
25 Giugno 2020

CURIOSITÀ SUL LEGNO (1° parte)

Venezia fu costruita sull’acqua come se si trattasse di una palude poco profonda; le zone da edificare vennero perciò solidificate piantando pali di larice o di […]
20 Maggio 2020

I SITI DI RECUPERO DEL LEGNO ANTICO

Il nostro lavoro di recupero del legno antico inizia con la ricerca della costruzione da demolire. E’ una ricerca minuziosa e accurata: si tratta di valutare, […]
16 Aprile 2020

GALLERIA DI ANTICHI ATTREZZI PER LA LAVORAZIONE DEL LEGNO

Un tempo il legno veniva lavorato manualmente, con l’impiego di strumenti e di attrezzi, anch’essi fatti a mano, che coadiuvavano l’abilità e l’ingegno del falegname nella […]
12 Marzo 2020

L’UOMO E IL LEGNO

Il legno, come la pietra, è uno dei materiali che l’uomo ha trovato in natura fin dall’inizio della sua esistenza e di cui ha subito usufruito […]